Bandi e avvisi

Lavora nel mondo del cinema!

I corsi, organizzati insieme a Tatics Group, si svolgeranno a Terni dal 17 al 22 ottobre e le iscrizioni e sono aperte a tutti i maggiorenni, anche senza esperienza pregressa o competenze specifiche.
Il numero massimo di partecipanti per ogni corso è di 20 persone ed è necessario presentare domanda entro il 10 ottobre per poter accedere al colloquio di ammissione.

I corsi sono totalmente gratuiti.

Per maggiori informazioni e per iscriversi consultare le pagine dedicate: 
Elettricista per lo spettacolo
Macchinista di scena

 

Qualora il numero dei partecipanti selezionati per ciascun corso fosse inferiore a 10 persone, il corso non verrà attivato.

SCARICA LA DOMANDA DI ISCRIZIONE

Master di II livello in Cinema e Produzione Multimediale. Serie TV, marketing e distribuzione nell’audiovisivo.

Si informa che con D.R. n.291 del 1.08.2022 è stato pubblicato il Bando di ammissione al Master di II livello in Cinema e Produzione Multimediale. Serie TV, marketing e distribuzione nell’audiovisivo (CPM)- I _edizione- ANNO ACCADEMICO 2022-2023.

Il Master è stato progettato ed è realizzato in collaborazione con la Fondazione Umbria Film Commission (UFC), Presidente dott. Paolo Genovese. La Fondazione promuove e valorizza il patrimonio artistico e ambientale, la memoria storica e le tradizioni della comunità dell’Umbria, le risorse professionali e tecniche attive sul territorio regionale, creando le condizioni per attrarre le produzioni cinematografiche, televisive, audiovisive e pubblicitarie italiane ed estere.

Finalità del Master è formare professionisti qualificati in possesso delle abilità e conoscenze specialistiche della produzione cinematografica e audio/video nei media digitali che permettano loro di misurarsi con la continua evoluzione comunicativa e tecnologica dei mezzi digitali e con un mercato dinamico degli audiovisivi in continua crescita.

 

Sono previste 3 tipologie di partecipazione al Master:

tipologia A- PARTECIPANTI

tipologia B- UDITORI

tipologia C- SINGOLI MODULI

Tra i docenti del master sono presenti prestigiosi professionisti del comparto cinematografico nazionale.

Sono previste numero 8 borse di studio, per i partecipanti al Master di cui alla Tipologia A:
-     n.2 borse da € 4.000 (a totale copertura della quota di iscrizione);
-     n.6 borse da € 2.000 (a parziale copertura della quota di iscrizione) che esonerano i beneficiari dal pagamento della II e III rata di iscrizione:
Le borse sono finanziate dalla Fondazione Umbria Film Commission.

 

Il Direttore Scientifico del Master è Antonio Catolfi, Professore associato di Cinema, fotografia e televisione (SSD L-ART/06).

Il Comitato Esecutivo è composto dai seguenti componenti:

Antonio Catolfi, Professore associato di Cinema, fotografia e televisione, SSD L-ART/06 (Presidente);

Federico Giordano, Professore associato di Cinema, fotografia e televisione, SSD L-ART/06 (Componente);

Giacomo Nencioni, Ricercatore t.d. di Cinema, fotografia e televisione, SSD L-ART/06 (Componente).

Il master prevede altresì la presenza di un Comitato Scientifico:

Prof. Antonio Catolfi                  Università per Stranieri di Perugia;

Prof. Federico Giordano            Università per Stranieri di Perugia;

Prof. Giacomo Nencioni            Università per Stranieri di Perugia;

Dott. Alberto Pasquale              Umbria Film Commission (UFC – Direttore);

Dott. Avv. Daniele Corvi            Umbria Film Commission (UFC – componente del Consiglio di Amministrazione);

Dott.ssa Maria Rosi                  Umbria Film Commission (UFC) – componente del Consiglio di Amministrazione);

Il Master afferisce al Dipartimento di Lingua, Letteratura e Arti Italiane nel Mondo

 

Le iscrizioni sono aperte fino al 4 ottobre 2022.
 
La data di inizio del Master è prevista per il 7 novembre 2022.
 
È fissata per martedì 2 agosto (ore 10:30) presso l’Aula Magna di Palazzo Gallenga la conferenza stampa di presentazione del master.
Il Bando di ammissione, e ulteriori informazioni sono reperibile alla pagina del Master, nel sito web di Ateneo, al seguente indirizzo: https://www.unistrapg.it/node/9247

Visioni in Movimento – Umbria, una terra che ti muove 9a edizione

“Umbria, una terra che ti muove” è un progetto di C.U.R.A. – Centro Umbro Residenze artistiche, nato nel 2019 con l’intento di accompagnare i territori colpiti dal sisma con azioni creative e processi artistici capaci di far emergere le identità e le specificità culturali e accompagnare riscoperta della dimensione dei luoghi e di comunità che li abitano nelle loro differenze a peculiarità. I linguaggi artistici e performativi offrono infatti occasione privilegiata per riformulare narrazioni e identità di comunità e territorio, proponendo alternative importanti per ravvivare e rigenerare il territorio. In particolare l’edizione 2022 intende focalizzare la ricerca artistica sul linguaggio multimediale, video e cinematografico, in un percorso di creazione e formazione dedicato alle giovani generazioni e all’incontro con gli abitanti, allo scopo di intercettare talenti emergenti in grado di leggere, raccontare e restituire in maniera originale, attraverso brevi film e documentari, l’anima dei luoghi, la memoria e la varietà umana che popola il territorio.

Con questo scopo nasce il bando “Visioni in Movimento – Umbria, una terra che ti muove” promosso da Culture Attive assieme a CURA e sostenuto da MiC e Regione Umbria grazie ai contributi per le aree colpite dal sisma del 2016.

Maggiori informazioni nel documento allegato.

PREMIO ROBERTO ROSSELLINI

Il premio Rossellini è un’iniziativa che mira alla promozione di giovani talenti, giunto alla sua seconda edizione a Calvi dell’Umbria, trova il proseguimento della sua realizzazione, dopo dodici anni in cui la manifestazione si è svolta a Maiori, sulla costiera Amalfitana.

Il concorso è rivolto non solo a studenti delle Scuole di cinema di tutto il mondo, ma anche a videomaker e registi che già hanno presentato propri lavori al pubblico.
I partecipanti al Bando dovranno inviare la loro sceneggiatura per un cortometraggio della durata massima di 15 minuti.
La Giuria composta da eminenti personalità del cinema Italiano valuterà le sceneggiature e ne sceglierà tre. Per le sceneggiature scelte è previsto un contributo pari a 2000 euro per ciascuna sceneggiatura, che verrà assegnato direttamente dall’Associazione Roberto Rossellini. Tale contributo è finalizzato ed erogato alla realizzazione e consegna di ciascun cortometraggio.
Ciascun partecipante potrà scegliere liberamente eventuali sponsor e altri finanziamenti sia pubblici che privati per la realizzazione del proprio cortometraggio.
Le sceneggiature dovranno pervenire unicamente alla mail premiorobertorossellini@gmail.com con allegato il curriculum del proponente, entro e non oltre le ore 24.00 del 20 Maggio 2022 segnalando nell’oggetto delle mail la dicitura: “Sceneggiatura Premio Rossellini 2022”

CONDIZIONI:
La condizione necessaria per poter partecipare al premio è che i cortometraggi siano girati nell’area del Comune di Calvi dell’Umbria (TR), Comune che dovrà essere citato come luogo delle riprese nei titoli di coda.
Fra tutte le sceneggiature pervenute si darà una particolare attenzione alle sceneggiature che contemplino un tema sociale, come d’altronde avveniva quando il premio si svolgeva a Maiori, per tener fede al pensiero di Roberto Rossellini, al suo far del Cinema “un’Arte utile agli esseri Umani”.
Le selezioni dei lavori saranno a cura della Giuria, così composta: Renzo Rossellini, (Produttore, Regista, Presidente della Giuria), Gabriella Boccardo (Vice Presidente dell’Associazione Roberto Rossellini per la diffusione della conoscenza) Silvia d’Amico (Sceneggiatrice e Produttrice), Lia Morandini (Costumista), Amedeo Fago (Scenografo e Regista), Gualtiero Rosella (Sceneggiatore).
Una particolare attenzione verrà dedicata ai giovani cineasti.

RIASSUMENDO:
Le Sceneggiature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 20 maggio 2022 alla mail premiorobertorossellini@gmail.com
A seguito della consegna delle sceneggiature, verranno comunicati – via mail – i risultati delle scelte della giuria, in relazione ai tre destinatari del contributo. Contributo, finalizzato esclusivamente alla realizzazione completa del cortometraggio. Sulla base delle sceneggiature scelte, che hanno partecipato alla selezione.
I proponenti dovranno realizzare, con i propri mezzi il cortometraggio che ricordiamo non dovrà superare la durata di 15 minuti.
Il concorso prevede la proiezione pubblica dei tre cortometraggi selezionati, in data e luogo da definire.
I cortometraggi realizzati dovranno pervenire alla mail: premiorobertorossellini@gmail.com entro e non oltre le ore 24.00 del 29 agosto 2022 (pena l’esclusione dal contributo), con un link – con password – su di una piattaforma (es.vimeo o altre similari)
– I vincitori rilasciano fin dal momento della partecipazione al concorso e alla conseguente realizzazione e consegna dei cortometraggi, ampia liberatoria all’Associazione Roberto Rossellini per la proiezione pubblica e gratuita dei lavori, per le attività legate alla premiazione e promozione.
Oltre al contributo per la realizzazione del cortometraggio, nel corso della manifestazione nella quale verranno proiettati i cortometraggi, sono previsti i seguenti riconoscimenti:
– Premio della Giuria; Migliore Sceneggiatura; Miglior Attore; Miglior Attrice; Migliore Regia.
Riconoscimenti consistenti in targhe (serigrafate) rappresentanti una raffigurazione di Roberto Rossellini realizzata sulla base di un disegno di Federico Fellini.
– La Direzione del premio si riserva la possibilità di effettuare variazioni del regolamento in qualunque momento.

AmarCorti 2022

Dopo il successo dello scorso anno, Umbria Film Festival replica con la seconda edizione di “AmarCorti”, il concorso dedicato a cortometraggi di registi emergenti e di giovani cineasti indipendenti.

Il bando è aperto a tutti purché italiani o residenti in Italia, e le opere dovranno essere inviata entro l’8 maggio.

Le pellicole selezionate, della durata massima di 30 minuti, verranno proiettate a Montone durante i giorni del Festival e riceveranno il premio per il Miglior corto o la Menzione d’onore. 

 

Per maggiori informazioni: 
Pagina dedicata
amarcorti@umbriafilmfestival.co

USTORIES: Annunciate LE 6 COPPIE FINALISTE

Ustories si svolgerà dal 18 al 24 Aprile 2022 su tutto il territorio umbro, cercando un dialogo con i maggiori punti d’interesse locali ma soprattutto con la città di  Todi. Le sei coppie di finalisti infatti, vedranno coinvolto il parco delle sculture di Beverly Pepper, che avrà un ruolo centrale sia nella sceneggiatura che nella realizzazione stessa del cortometraggio da produrre.

Queste le coppie selezionate: 
Astrid Ardenti (Vigevano, PV) e Mario Blaconà (Melzo, MI)
Benedetta Fiore (Roma) e Wally Galdieri (Roma)
Ilaria Pascazio (Varese) e Gloria Mottarelli (Angera, VA)
Davide Petrosino (Nocera Inferiore, SA) e Michele Greco (Napoli)
Giulia Tivelli (Santa Fe) e Mara Fondacaro (Napoli)
Elia Truffelli (Milano) e Walter Larini (Parma)

 

Svelato anche il nome del quinto giurato: Elisa Veschini, storica dell’arte e membro della Fondazione Beverly Pepper, che entrerà a far parte della giuria presieduta da Stefano Rulli con Mary Stella Brugiati, Laura Samani e Roberto di Tanna. Alla fine della settimana di residenza, la commissione sarà chiamata a decretare, tramite un pitch pubblico, la sceneggiatura vincitrice che conseguirà il Premio di 15.000€, con il quale realizzare il cortometraggio site specific.

CINECIBO 2022

Un bando di concorso riservato a cortometraggi e documentari sul mondo dell’alimentazione e del cibo.
Le opere dovranno avere come tema generico il cibo e dovranno avere una durata fra i 3 minuti e i 10 minuti.
Si accettano solo formato dvd ed è richiesta anche una versione per il web (in aggiunta non in alternativa al dvd).

L’assegnazione dei premi è determinata da una Giuria composta da esperti del settore cinematografico, della comunicazione e dell’alimentazione
Tutte le opere verranno pubblicate sul sito ufficiale di Cinecibo.

Per maggiori informazioni: www.cinecibo.it.

Nuovo bando del Venice Gap-Financing Market

La Biennale di Venezia annuncia il nuovo bando del Venice Gap-Financing Market che inizia mercoledì 23 febbraio 2022, con il lancio sul sito www.labiennale.org (bando aperto fino a sabato 7 maggio 2022).

La nona edizione del Venice Gap-Financing Market si terrà dal 2 al 4 settembre 2022, nell’ambito del Venice Production Bridge della 79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto – 10 settembre 2022), diretta da Alberto Barbera.

Il Venice Gap-Financing Market è una piattaforma per progetti selezionati, rivolta a sostenere produttori europei ed internazionali nell’assicurare il completo finanziamento dei loro progetti (fiction, documentari, Progetti Immersivi) attraverso incontri one-to-one con professionisti del settore (produttori, venditori, distributori, finanziatori, televisioni e fondi). Tutti i professionisti invitati sono decision-maker.

Il bando è aperto a progetti europei ed internazionali, per le seguenti categorie:
– lungometraggi di finzione e documentari:
saranno selezionati fino a 27/33 progetti per lungometraggi e documentari narrativi o di creazione, inclusi 3 progetti di Biennale College Cinema, provenienti da tutto il mondo, senza limitazioni di genere, film d’animazione compresi.
– Progetti Immersivi:
saranno selezionati fino a 10/12 progetti VR provenienti da tutto il mondo.

Nel corso dei 3 giorni (2 – 4 settembre 2022) saranno presentati fino a 45 progetti europei e internazionali e progetti Immersivi sviluppati nell’ambito di Biennale College Cinema Virtual Reality.

Umbria Film Fund, ecco la graduatoria!

Con Determinazione n. 195 dell’Amministratore Unico di Sviluppumbria spa, il giorno 22 dicembre 2021 è stata approvata la Graduatoria provvisoria del “Umbria Film Fund 2021: Avviso pubblico “Supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori culturali e naturali del territorio, anche attraverso l’integrazione tra imprese delle filiere culturali, turistiche, sportive, creative e dello spettacolo, e delle filiere dei prodotti tradizionali e tipici.” (POR FESR 2014-2020 – Asse 3 – 3.2.1).

Viene di seguito riportata la Graduatoria, creata e approvata dal Comitato Tecnico di Valutazione, comprensiva delle domande pervenute entro il termine previsto dal bando e risultante da istruttoria formale e di merito. Considerato che il totale del contributo ammesso (salvo il buon fine della domanda ammessa con riserva) è pari ad euro 1.050.000,00, e che le risorse finanziarie disponibili per il presente Bando a valere sull’Azione 3.2.1. del POR FESR 2014-2020 Asse III “Bando Film Fund” ammontano complessivamente a € 1.500.000, risultano finanziabili tutti i progetti ammessi all’istruttoria di merito.

__

Questo avviso intende dare attuazione al sostegno alle imprese del settore audiovisivo mirando alla realizzazione di contenuti editoriali e prodotti audiovisivi che consentano la diffusione di conoscenza dell’offerta turistica, creativa e culturale regionale, come previsto dall’Azione 3.2.1 del Por Fesr 2014-2020.

Si prevede dunque il finanziamento di opere audiovisive afferenti alle seguenti categorie:

A) Opere seriali televisive e web, anche di animazione;
B) Opere cinematografiche;
C) Documentari e serie documentarie;
D) Cortometraggi.

Destinatari: Possono presentare domanda di agevolazione a valere sul presente Avviso le piccole e medie imprese, singole e/o associate, per come classificate nell’Allegato I del Regolamento (UE) n. 651/2014 che operano nel settore di “Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi”
Dotazione finanziaria: Le risorse complessivamente destinate al finanziamento del presente Avviso sono pari a Euro 1.500.000 (un milione cinquecentomila/00)
Intensità del contributo: Il contributo concedibile, per ogni progetto, non può superare gli importi massimi di seguito indicati:
Categoria A) Opere seriali televisive e web anche di animazione: 200.000,00 (duecentomila) euro, 100.000,00 (centomila) euro per i progetti di animazione;
Categoria B) Opere cinematografiche di lungometraggio: 200.000,00 (duecentomila) euro;
Categoria C) Documentari e docu-serie: 50.000 (cinquantamila) euro;
Categoria D) Cortometraggi: 10.000 (diecimila) euro.

Il contributo massimo erogabile non potrà essere superiore al 50% del totale delle spese rientranti nelle tipologie elencate all’art. 6 ed in ogni caso non potrà essere superiore al tetto massimo fissato dal bando per la tipologia di opera. Tale contributo non potrà comunque superare l’importo delle spese sostenute in Umbria.

Presentazione delle Domande: La presentazione della domanda avverrà esclusivamente in via telematica tramite PEC all’indirizzo di Sviluppumbria (sviluppumbria@legalmail.it) a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria – BURU, e fino al 15 luglio 2021.

USTORIES: il bando per professionisti e artisti under 35

Ustories è una residenza cinematografica per la realizzazione di un cortometraggio in Umbria. Il percorso è rivolto a giovani professionisti attivi nell’ambito cinematografico e audiovisivo, di età compresa tra i 18 e i 35 anni e c’è tempo fino al 15 febbraio per candidarsi.