Chi siamo

La Fondazione Umbria Film Commission è una fondazione a partecipazione pubblica costituita il 31 marzo 2021 dall’intesa tra Regione Umbria, Comune di Perugia, Comune di Terni e l’Associazione Nazionale Comuni Umbria (ANCI) a rappresentanza degli altri comuni che non fanno provincia.

La Fondazione Umbria Film Commission non ha scopo di lucro e assolve ai seguenti compiti istituzionali:

  • promuovere e valorizzare il patrimonio artistico e ambientale, la memoria storica e le tradizioni delle comunità dell’Umbria, le risorse professionali e tecniche attive sul territorio regionale, creando le condizioni per attrarre le produzioni cinematografiche, televisive, audiovisive e pubblicitarie italiane ed estere;
  • promuovere attività di coordinamento con altre Film Commission italiane e straniere anche per favorire coproduzioni internazionali o interregionali, al fine di promuovere e sostenere la cooperazione nel campo dell’industria del cinema, dell’audiovisivo e delle nuove tecnologie della comunicazione;
  • sostenere la produzione – o produrre anche direttamente – e la distribuzione delle opere cinematografiche e audiovisive realizzate nella regione che promuovono e diffondono l’immagine e la conoscenza dell’Umbria, concedendo contributi e agevolazioni attraverso l’istituzione di uno o più fondi specifici (Film Fund);
  • promuovere in Umbria iniziative nel settore della produzione cinematografica e televisiva, anche digitale;
  • sviluppare attività di marketing finalizzate alla promozione del territorio regionale in Italia e all’estero; assicurare, anche in concorso con altri soggetti pubblici e privati, la formazione delle competenze, la ricerca, lo studio, la sperimentazione; in particolare, provvedere alla costituzione di un centro di ricerca e formazione di eccellenza nel settore audiovisivo, facendo confluire tutte le possibili risorse finanziarie disponibili a tal fine a livello nazionale e comunitario;
  • interagire con le istituzioni e le amministrazioni competenti (Comuni, Soprintendenze regionali, Uffici demaniali, ecc.) al fine di facilitare le procedure di rilascio di autorizzazioni, permessi, concessioni e quant’altro si renda necessario alla realizzazione delle produzioni cinematografiche e televisive;
  • presentare le produzioni umbre e le produzioni aventi per location l’Umbria nei festival e partecipare a festival e mercati cinematografici specializzati, nazionali e internazionali per valorizzare le diversità culturali espresse dal territorio.

 

La Fondazione risponde ai requisiti della circolare 10 marzo 2022 della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, la quale precisa quanto segue:
«la legge cinema 220/2016 e il successivo decreto attuativo riconoscono il ruolo e le attività esclusivamente alle Film Commission previste dagli ordinamenti regionali delle province autonome di Trento e Bolzano. Per gli enti locali o per gli altri enti, un simile riconoscimento, infatti, non viene previsto. Sono solo le prime che possono favorire la promozione del territorio sostenendo lo sviluppo economico, culturale e linguistico dell’industria audiovisiva, anche tramite la gestione di appositi fondi. Le strutture che non posseggono i precitati requisiti non sono definibili ai sensi della precitata legge nazionale, “Film Commission”».

 
PRESIDENTE

Paolo Genovese

Direttore

Alberto Pasquale

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Daniele Corvi
Nicola Innocenti
Maria Rosi
Lidia Vizzino

SEGRETERIA

info@umbriafilmcommission.com

pec

umbriafilmcommission@legalmail.it